Arch. Nunzio Rimmaudo

CURRICULUM VITAE

Italia-Estero

Nato a Siena il 16/10/1953.

Conseguimento della Laurea in Dottore in Architettura presso l’Università degli Studi di Firenze, il 04/04/1978 con voti Centodieci e Lode su Centodieci, con tesi di ” Restauro e recupero della ” Fortezza Medicea di Arezzo “.

Successivo superamento dell’Esame di Stato per l’Esercizio della Professione di Architetto, nella seconda sessione dell’anno 1977 (Novembre 1978).

Iscritto all’Ordine Professionale degli Architetti della Toscana il 09/01/1980.
Allo scioglimento di esso, passato al costituente Ordine degli Architetti della Provincia di
Arezzo in data 28/11/1981, con il numero di matricola 121.

Dalla data di iscrizione all’Albo degli Architetti, esercito la libera professione con studio
tecnico in Arezzo (Italia), via V. Veneto n° 90/1, eseguendo progettazione di edilizia Pubblica e Privata, restauro, progettazione di interni (negozi, uffici , banche), progettazione di giardini ed aree verdi in generale.

Nel Luglio 1986 , incarico dall’Amministrazione Comunale di Arezzo per lo studio e la realizzazione del progetto di restauro, recupero e riuso della ” Fortezza Medicea di Arezzo “, e consolidamento di parte della cinta muraria. (§)

Il 14.02.1988 incarico dal Comune di Arezzo per il “Progetto di recupero e adeguamento del Palazzo Carbonati e della ex caserma Ceccherelli per la realizzazione delle due nuove sedi della Procura della Repubblica di Arezzo, (Generale e Circondariale)

Nel periodo 1989-1990 incarico dall’Amministrazione Comunale di Lucignano (AR) per la progettazione della sistemazione di uno spazio urbano nel centro storico, via Roma-via del Poggio e per la redazione del progetto di recupero e sistemazione dello spazio urbano resede della Scuola Media e viabilità comunale in via della Castellaccia – P.zza Traiana. (§)

Dal 1990 inizia la collaborazione con la ” Provincia Toscana dei Frati Minori di S. Francesco Stimmatizzato di Firenze ” con l’incarico del rilievo e recupero dei Chiostri di S. Chiara e Vasariano nel Santuario della Verna, Chiusi della Verna (AR).

Nel gennaio 1990 collaborazione alla stesura del progetto di recupero dell’area ” Ex Foro Boario ” di Castiglion Fiorentino (AR) a struttura commerciale.

Il 20.02.1990, su incarico di altro professionista, rilievo e progetto di recupero del complesso di edifici denominati” Villa Occhini” nel centro di Castiglion Fibocchi (AR) di proprietà della Fraternita dei Laici di Arezzo.

(§) Documentazione Allegata

Nello stesso periodo:

Incarico di progettazione e direzione lavori per la realizzazione di 22 alloggi nel Comune di Capoliveri – Isola d’Elba (LI).

Incarico di progettazione e direzione lavori per la realizzazione di una sistemazione esterna con piscina di un residence nel Comune di Capoliveri – Isola d’Elba (LI).

Progetto di recupero di un ex volume artigianale e trasformazione a supermercato alimentare a Soci – Bibbiena (AR).

Ai primi del 1991 incarico per il restauro e recupero dei locali dell’ex Infermeria nel Santuario della Verna (AR) da destinarsi ad appartamento per l’accoglienza del Santo Padre Giovanni Paolo II durante la visita pastorale.

Durante l’anno 1991 l’incarico per la progettazione del:

Centro commerciale a Ponticino (AR).

Piano di recupero del comparto dell’ex Distillerie a Castiglion Fiorentino (AR).

Nel 1992 redazione del progetto per il recupero dell’edificio dell’Ex B.P.E. in Piazza Tanucci a Stia (AR) con successiva progettazione del centro accoglienza per il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi – Monte Falterona – Campigna.

Nel marzo 1993 nuovo incarico da parte dell’Amministrazione Comunale di Stia (AR) per il recupero di due edifici comunali da destinare a centro informazione e di prima accoglienza per il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi – Monte Falterona – Campigna.

Nell’Aprile 1994 incarico per la redazione del piano di recupero di un complesso di fabbricati colonici siti in loc. La Casa a Soci – Bibbiena (AR).

Progetto per l’adeguamento, ai sensi della L. 13/89 ” per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati”, del Santuario della Verna (AR) con installazione di ascensore per disabili e altre opere.

Nel Marzo 1995 incarico con altro professionista per la progettazione e realizzazione di un centro commerciale nella città di Perm in Russia.

Nel Gennaio 1996 progetto e D.L. del restauro della copertura del portico “Vasariano” all’interno del Santuario della Verna (AR) con rifacimento della struttura portante del tetto e revisione del manto di copertura.

A Marzo 1996 progetto della ristrutturazione di alcuni locali del piano terra e primo del Santuario della Verna (AR) per la realizzazione della “ Nuova Foresteria “.

(§) Documentazione Allegata
Nell’Aprile dello stesso anno incarico dalla Provincia Toscana di S. Francesco Stimmatizzato dei Frati Minori di Firenze nomina di Project Manager per la realizzazione di un nuovo convento francescano nelle vicinanze della ” Collina delle Croci ” presso la città di Siauliai in Lituania. Incarico congiunto con l’arch. Angelo Polesello per la progettazione e successiva direzione lavori.(§)

Nel Luglio 1996, frequenza con rilascio attestazione, del corso per Responsabile della Sicurezza organizzato dalla Regione Toscana (Legge 626/94).

Ai primi di Agosto dalle Suore Clarisse di Mantova nomina di Project Manager per la realizzazione di un nuovo monastero da realizzarsi nella città di Kretinga in Lituania.
Incarico per la progettazione e successiva direzione lavori (§).

Nello stesso periodo incarico dall’Ente Morale Associazione Laicale Femminile ” Sacro Cuore” di Milano del recupero e adeguamento dei locali alla legge 13/89 (persone disabili), degli impianti elettrici e di riscaldamento per l’Oasi di Gesù Bambino (casa per ferie) , Greccio (Rieti), in vista del Grande Giubileo del 2000.

Nel settembre incarico, dalla sopracitata Associazione, del recupero e adeguamento dei locali alla legge 13/89 (persone disabili), degli impianti elettrici e di riscaldamento dell’Oasi di S. Francesco (casa per ferie), Chiusi della Verna (AR), in vista del Grande Giubileo del 2000.

IL 28 novembre incarico per il rilievo fotogrammetrico digitale bidimensionale del complesso edilizio dell’Istituto S. Caterina della Congregazione Sorelle dei Poveri di S. Caterina da Siena, sito in via S. Margherita n° 47 a Cortona (AR) ed incarico congiunto con un altro professionista per la progettazione e direzione lavori del “ Recupero e restauro di volumi ad uso ricettivo nel medesimo Istituto”.

Nel dicembre:

Progetto di adeguamento alla L. 13/89 della Casa per Ferie “ Pastor Angelicus” sito nel Comune di Chiusi della Verna (AR) con la realizzazione di camere con bagno per persone disabili.

Progetto di ristrutturazione di parte dei locali del Santuario della Verna per l’adeguamento alla L. 13/89 e il recupero in vista del Grande Giubileo del 2000.

Incarico per il rilievo fotogrammetrico digitale bidimensionale del Convento Francescano di S. Margherita a Cortona (AR), ed incarico congiunto con altro architetto per la progettazione e direzione lavori dell’Ammodernamento e messa a norma della parte del convento destinata alla Casa per Ferie in vista del Grande Giubileo del 2000(§).

Nel febbraio 1997 incarico dall’Associazione di Cristo Redentore e Istituto Id Missionari/e Identes (Spagna) per il recupero e adeguamento del Monastero di Sargiano (AR) per il Grande Giubileo del 2000.

Nel mese di marzo incarico dalla Provincia Toscana dei Frati Minori di S. Francesco Stimmatizzato del recupero e adeguamento del Convento della Beccia, Chiusi della Verna (AR) per il Grande Giubileo del 2000.
(§) Documentazione Allegata

Il 10 Maggio 1997 , a Firenze, al Convegno Regionale del Centro Nazionale Economi di Comunità (C.N.E.C.), relatore di un intervento sugli elementi di base per una corretta gestione degli immobili degli Istituti Religiosi, loro manutenzione e messa a norma.

Dal 18 al 23 Maggio 1998 frequentato corso per la Conservazione dei Beni Culturali Ecclesiastici istituito dalla Conferenza Episcopale Italiana in collaborazione con l’Istituto Centrale per il Restauro del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali.

Nel Settembre coordinatore del progetto di collaborazione tra il Ministero della Cultura Lituano, l’Ambasciata d’Italia a Vilnius, la Soprintendenza ai Beni A.A.A.S. di Arezzo e l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze in occasione della visita in Italia del Ministro della Cultura della Repubblica Lituana, dott. Saulius SALTENIS, per la stesura di accordi alla formazione, aggiornamento e specializzazione di personale addetto al restauro in Lituania.

Nel Dicembre incarico da parte del Comune di Chiusi della Verna per uno studio di fattibilità per la sistemazione area parcheggi presso il Santuario della Verna (AR).

Nel Marzo 1999 incarico per il rilievo e progetto di recupero dei locali del museo all’interno del Santuario della Verna . (§)

Nell’ Agosto 2000 incarico da parte della Minoritica Provincia Romana dei S.s. Apostoli Pietro e Paolo per il progetto dell’ammodernamento della casa per ferie “Oasi di Gesù Bambino”, sita in loc. S. Tommaso, Greccio (Rieti).

Nell’Ottobre incarico per l’allestimento del nuovo museo del Santuario della Verna (AR). (§)

Nel Novembre coordinatore della visita in Lituania della dott.ssa Cristina Acidini, Soprintendente dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, dei direttori dei Dipartimenti e della Scuola di Restauro, patrocinata dal Ministero degli Esteri Italiano e dal Ministero della Cultura Lituano per progetto di collaborazione tra lo stesso, l’Ambasciata d’Italia a Vilnius, l’Istituto Italiano di Cultura e l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze. Convegno presso Istituto Italiano di Cultura di Vilnius sul Restauro in Italia e successiva stesura di programmi per la formazione, aggiornamento e specializzazione di personale addetto al restauro in Lituania.

Nel Febbraio 2001 incarico per il recupero di due edifici storici nel centro storico della città di Vilnius ( Lituania) per la trasformazione in unità abitative private.

Dal 09 Aprile al 09 Giugno 2001 frequenza presso il Corso di Perfezionamento ( Master) in Restauro dei Monumenti realizzato dall’Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Architettura, Dipartimento di Storia dell’Architettura e Restauro delle Strutture Architettoniche, direttore, Prof. Francesco Gurrieri.

Nel giugno incarico da parte della Camera di Commercio di Siena, con la collaborazione dell’Ambasciata d’Italia a Vilnius e dell’ Istituto Italiano di Cultura del coordinamento, progettazione, realizzazione della mostra sulla cultura e prodotti industriali del territorio dell’Etruria meridionale da tenersi in Vilnius (Lituania) alla fine del settembre dello stesso anno.

(§) Documentazione Allegata

Nel marzo del 2002 incarico da parte della ditta Diffusione Centro s.r.l. di Arezzo per la redazione del progetto di ristrutturazione e ampliamento della propria sede commerciale posta in via Piave.
Progettazione e allestimento di interni per i locali destinati al pubblico. (§)

Nel mese di giugno dello stesso anno, incarico per la stesura del progetto e relativa direzione lavori della manutenzione straordinaria di parte della copertura dell’antico Convento della Beccia, loc. La Beccia , Chiusi della Verna (AR) di proprietà della Provincia Toscana di S. Francesco Stimmatizzato dell’Ordine dei Frati Minori.

Nel maggio 2003 incarico, da committente privato , del progetto di ristrutturazione di un fabbricato di civile abitazione sito nel comune di Arezzo, via Nazario Sauro. Progetto di arredo d’interni nell’unità abitativa oggetto di ristrutturazione.

Nello stesso anno 2003:

Giugno . Incarico per il progetto di consolidamento e restauro della “Cappella degli Uccelli” posta presso il Santuario della Verna, Chiusi della Verna (AR) di proprietà della Provincia Toscana di S. Francesco Stimmatizzato dell’Ordine dei Frati Minori.
Riparazione dei danni e miglioramento sismico. Ordinanza Ministero dell’Interno, Dip. Protezione Civile n° 3193 del 29.03.2002. Interventi urgenti diretti a fronteggiare i danni conseguenti alla crisi sismica del 26.11.2001 nel territorio della Provincia di Arezzo.

23 Giugno . Incarico, da parte della Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, di rilievo del complesso chiesa e canonica di S. Michele Arcangelo sito nel centro storico di Chiusi della Verna (AR).

20 Luglio .Incarico professionale, congiunto con altro professionista, dal Comune di Chiusi della Verna (AR) relativo all’elaborazione del piano di recupero nella “zona A” del centro storico del capoluogo. Ai sensi dell’art. 28 L.R. 07.05.1985 n° 57 e Delibera C.R.T. del 23.12.2002 n° 211.

Ottobre. Incarico per il progetto di ristrutturazione e nuovo allestimento d’interni per i locali destinati all’ampliamento funzionale dell’Istituto Italiano di Cultura in Vilnius, Universiteto gatvé, 4 ( Lituania).

Nel luglio 2004, incarico per la stesura del progetto e direzione lavori della manutenzione straordinaria con relativo consolidamento strutturale e verifica sismica del portico antistante la chiesa di S.M. degli Angeli e l’Antica Foresteria, presso il Santuario della Verna, Chiusi della Verna (AR), di proprietà della Provincia Toscana di S. Francesco Stimmatizzato dell’Ordine dei Frati Minori.

Nello stesso mese incarico professionale, congiunto con altro professionista, dal Comune di Chiusi della Verna (AR) relativo all’elaborazione del piano di recupero in loc. La Beccia. Ai sensi dell’art. 28 L.R. 07.05.1985 n° 57 e Delibera C.R.T. del 17.12.2003 n° 230.

Ottobre 2004. Incarico di coordinatore-responsabile tecnico del progetto di restauro delle pale invetriate “ Robbiane “ raffiguranti la Crocifissione (Cappella delle Stimmate) e l’Ascensione (Cappella a sx in Basilica) all’interno del Santuario della Verna, Chiusi della Verna (AR), di proprietà della Provincia Toscana di S. Francesco Stimmatizzato dell’Ordine dei Frati Minori. (§) Documentazione Allegata
Dicembre 2004. Incarico congiunto, con altro professionista, del rilievo della Cappella delle Stimmate posta nel complesso conventuale francescano del Santuario della Verna. Rilievo fotogrammetrico digitale bidimensionale, restituzione grafica e realizzazione di ortofoto della pala in terracotta invetriata “ La Crocifissione di Gesù” (h.5,65x l.4,20) di Andrea della Robbia all’interno della sopraccitata cappella.
Responsabile delle indagini diagnostiche sulla pala invetriata.

Attestazione al corso monotematico di alta specializzazione “ Sole e Architettura” tenuto dall’Istituto Nazionale di Bioarchitettura in Arezzo nel periodo dicembre 2004 – febbraio 2005.

Febbraio 2005. Incarico congiunto, con altro professionista, del rilievo della Cappella dell’Ascensione posta all’interno della basilica del Santuario della Verna (AR).
Rilievo fotogrammetrico digitale bidimensionale, restituzione grafica e realizzazione di ortofoto della pala in terracotta invetriata “ Ascensione di Gesù in cielo” (h.4,75x l.3,05) di Andrea della Robbia all’interno della sopraccitata cappella.
Responsabile delle indagini diagnostiche sulla pala invetriata.

Marzo 2005. Incarico per il restauro della “Cappella delle Reliquie” posta nella Basilica del complesso conventuale francescano del Santuario della Verna (AR).
Rilievo manuale e fotogrammetrico digitale, restituzione grafica.
Progetto per la sistemazione della cappella con l’installazione della nuova teca-reliquiario contenente il “ Saio delle Stimmate “ e il ripristino dei due armadi-reliquiari esistenti.
Studio e progettazione illuminotecnica e di climatizzazione della teca.

Aprile 2005. Incarico per la redazione del piano-progetto di manutenzione straordinaria delle coperture nel complesso di edifici denominata Santuario della Verna, sito in Chiusi della Verna (AR), di proprietà della Provincia Toscana di S. Francesco Stimmatizzato dell’Ordine dei Frati Minori.

Nello stesso mese, incarico dalla Provincia Lituana di S. Casimiro dei Frati Minori, della progettazione urbanistica, architettonica e direzione artistica del complesso di edifici
( Chiesa – Convento – Centro di accoglienza oncologico – Museo – Centro sportivo) da realizzarsi nel comparto di 23.000 mq posto in loc. Labrenciskiu ir Medelyno in Klaipeda (Lituania). (§)

09 Maggio 2005. Incarico professionale, congiunto con altro professionista, dal Comune di Chiusi della Verna (AR) relativo all’elaborazione del piano di recupero in loc. Frassineta. Ai sensi dell’art. 28 L.R. 07.05.1985 n° 57 e Delibera C.R.T. del 21.12.2004 n° 170.

10 Maggio 2005. Incarico da parte del Consorzio Agrario di Siena per la progettazione e realizzazione dell’allestimento di un bar-ristorante, “ La Sosta del Granducato”, con annessa enoteca, wine-bar e vendita prodotti tipici, per una superficie complessiva di mq. 900. Gli spazi commerciali sono ubicati al primo piano del Valdichiana Outlet Village in loc. Farniole, Foiano della Chiana (AR).

01 Giugno 2005. Incarico dalla ditta UAB “ Siauriniai Bokstai” di Vilnius del progetto di massima e consulenza per il recupero e ristrutturazione di un fabbricato in Vytauto gatvé, Vilnius (Lituania).

(§) Documentazione Allegata

Giugno 2005. Incarico della redazione di due Piani di Recupero di immobili e relativa area di pertinenza per il Consorzio Agrario di Siena. Dette aree sono ubicate all’interno del centro abitato dei Comuni di Bibbiena (AR) e di Castiglion Fiorentino(AR).

08 Agosto 2005. Incarico congiunto con lo studio dell’arch. Alvidas Songaila di Vilnius, dalla ditta UAB “ ND Development Group” di Vilnius, del progetto esecutivo e direzione lavori artistica-architettonica del recupero e ristrutturazione di un fabbricato e resede in Vytauto gatvé. 1, Vilnius , edificio destinato a sede della nuova Ambasciata d’Italia in Lituania. (§)

Novembre 2005. Incarico congiunto con l’arch. Pietro Pagliardini, dalla ditta UAB “Eurovesta” di Klaipeda per lo studio preliminare del piano urbanistico (Masterplan) in un terreno di 400.000 mq in loc. Labrenciske, Klaipeda (Lituania), per la realizzazione di un comparto edilizio denominato “ Toscana Village”. (§)

Aprile 2006. Incarico congiunto con l’arch. Pietro Pagliardini, dalla società immobiliare JSC “ Danes Sala “ per la progettazione urbanistica e architettonica del recupero con nuova edificazione, di un fabbricato a destinazione direzionale ed abitativo da realizzarsi in un lotto edificabile di 808 mq., sito nel centro della città di Klaipeda (Lituania), H. Manto g. 9. (§)

Novembre 2006. Progetto di restauro e riuso del complesso immobiliare denominato “ Convento Francescano di S. Lorenzo “ sito nel centro storico di Bibbiena (AR). Incarico da parte di una committenza privata.

Nello stesso mese. Incarico di rilievo, progettazione e direzione lavori della ristrutturazione di un fabbricato in P.zza S. Michele 2, Chiusi della Verna (AR), a destinazione casa di accoglienza, per l’Ordine delle Suore Terziarie Francescane Figlie di S. Elisabetta con sede a Casalino, Pratovecchio (AR).

Nel Gennaio 2007. Incarico per il rilievo, stesura del progetto e direzione lavori della manutenzione straordinaria delle coperture della casa per ferie “ Pastor Angelicus “ posta a Chiusi della Verna (AR), viale S. Francesco 20 , di proprietà della Provincia Toscana di S. Francesco Stimmatizzato dell’Ordine dei Frati Minori – Firenze.

Luglio 2007. Incarico da parte della Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio del progetto di restauro del locale e nuovo allestimento degli arredi nello storico “ Caffe dei Costanti “ sito in Arezzo, P.zza S. Francesco 19-20 . (§)

Agosto 2007. Progetto per la realizzazione dell’allestimento del negozio di arredamento in Vilnius (Lituania) , Vokeciù gatve , per conto della ditta UAB Spekas ir Ko. (§)

Ottobre 2007. Incarico per il rilievo, del complesso conventuale “ Convento Francescano di S. Antonio di Saione e dell’annessa Chiesa di di S. Antonio da Padova e S. Francesco Stimmatizzato “. Complesso di edifici posto ad Arezzo, via Guelfa, di proprietà della Provincia Toscana di S. Francesco Stimmatizzato dell’Ordine dei Frati Minori – Firenze.

(§) Documentazione Allegata

Gennaio 2008. Incarico dalla Provincia di S. Casimiro dell’Ordine dei Frati Minori in Lituania, del rilievo, progettazione di massima, urbanistica, architettonica e di restauro del complesso di edifici ( Chiesa – Convento – Centro sportivo) per la realizzazione di una struttura ricettiva di accoglienza. Kretinga (Lituania). (§)

Nello stesso anno:

Giugno . Progetto di ampliamento e ristrutturazione, in deroga allo strumento urbanistico, dell’Asilo Nido e Scuola Materna “ S. Antonio in Saione “ , via Fabio Filzi 27, Arezzo. Proprietà della Provincia Toscana di S. Francesco Stimmatizzato dell’Ordine dei Frati Minori – Firenze . (§)

Ottobre . Incarico per il progetto di consolidamento e restauro della “Cappella del Cimitero” posta presso il Santuario della Verna, Chiusi della Verna (AR) di proprietà della stessa Provincia.

Novembre . Incarico dall’Ordine delle Suore Terziarie Francescane Figlie di S. Elisabetta con sede in Casalino – Pratovecchio (AR) del progetto di ampliamento e sistemazione degli spazi verdi a giardino terapeutico, della Casa di Riposo “ S. Elisabetta” posta nel centro storico di Arezzo, via XX Settembre 41.

Gennaio 2009. Incarico del rilievo manuale e strumentale con restituzione grafica del complesso conventuale francescano “ Santuario della Verna e delle Cappelle limitrofe” .
Chiusi della Verna (AR). Proprietà della Provincia Toscana di S. Francesco Stimmatizzato dell’Ordine dei Frati Minori – Firenze

Nello stesso mese, dalla Provincia Francescana dell’Immacolata Concezione della B.M.U. in Polonia, incarico del progetto e direzione lavori della manutenzione straordinaria del Convento di S. Antonio di Saione. Coperture, opere interne e inserimento di impianto solare fotovoltaico ( Kw 18,00).

Marzo 2009. Incarico dall’Ordine delle Suore Terziarie Francescane Figlie di S. Elisabetta con sede in Casalino – Pratovecchio (AR) del progetto di ampliamento e ristrutturazione dell’ Asilo Nido – Scuola Materna “ S. Elisabetta”, posto nel centro di Grosseto, via Ugo Bassi n° 3 .

Agosto 2009. Progetto di massima, da committenza privata estera, della sistemazione di arredo di interni in un appartamento sito a Londra ( Inghilterra) , White Hall Court 4.

Agosto 2010. Incarico da parte del Consorzio Agrario di Siena per la progettazione e direzione lavori dell’allestimento del punto vendita alimentari , con annessa enoteca e vendita prodotti tipici, per una superficie complessiva di mq. 350. Gli spazi commerciali sono ubicati al piano terra della Sede del Consorzio in via G. Pianigiani 3-5-7-9-11 a Siena.

Settembre 2010. Incarico dall’Ordine delle Suore Ancelle di Maria con sede in Firenze, de4l progetto di manutenzione straordinaria, consolidamento e restauro del fabbricato sito in loc. La Beccia n° 1 – Chiusi della Verna (AR), per la realizzazione di una casa di accoglienza.

(§) Documentazione Allegata

Negli ultimi anni, oltre alla realizzazione di incarichi da parte di committenza privata, espleto regolare consulenza per la gestione e manutenzione degli edifici di proprietà della Provincia Toscana di S. Francesco Stimmatizzato dei Frati Minori con sede in Firenze, dell’ Istituto Secolare delle Missionarie della Regalità di Nostro Signore Gesù Cristo con sede in Milano e Suore Terziarie Francescane di S. Elisabetta con sede in loc. Casalino , Pratovecchio, (Arezzo). Inoltre , ormai da molti anni sono giurato presso il Premio di Architettura di Interni “ Golden Palette Award” in Lituania.

La mia attività si avvale della collaborazione di studi di architettura, ingegneria edile e impiantistica in forma di associazione temporanea, finalizzata ad incarichi di rilievo, progettazione, restauro e adeguamento di edifici.
Con ossequi

(arch. Nunzio Rimmaudo)